Perchè 158?


Sono Nicoletta, la mente (ed il cuore) dietro 158 Studio.
158 è il civico della casa che mi ha ospitata durante il triennio di studi in Design del Gioiello, presso lo IED di Roma.
Le quattro le mura entro le quali ho gettato le radici di un progetto personale ed ambizioso.


Nell’Aprile del 2016 inauguro il primo 158 Studio, uno spazio d’ispirazione industriale, tra progettazione e vendita di gioielli contemporanei.

A due anni esatti dall’inizio, a Maggio del 2018 lo studio si trasferisce nel cuore del centro storico di Sorrento, in quella che è stata una rinomata gioielleria degli anni ’70, nel rispetto della storia passata verso un futuro che si prospetta esser meraviglioso.

Ad oggi, 158 Studio è una boutique che ospita collezioni di gioielli ed accessori moda di diversi designer italiani emergenti, che si contraddistinguono per l’utilizzo di materiali ricercati ed originali, diversi tra loro.

Ceramica, pelle, seta, nylon, plexiglass, metalli come il bronzo e l’argento, elementi di natura industriale: i materiali sono i veri protagonisti, raccontano la storia dei designer che li lavorano.
Un luogo di incontro tra le più antiche e tradizionali tecniche di realizzazione del gioiello e le più recenti tecnologie relative l’utilizzo delle stampanti 3D.

La costante ricerca di collezioni dai materiali alternativi e l’incontro con designer differenti, rendono 158 Studio uno spazio sempre nuovo, che muta nel tempo in una forma diversa ma sempre fedele a se stessa.

L’obiettivo è quello di raccogliere l’esigenze di una clientela vasta ed eterogenea, dai diversi gusti ed inclinazioni personali, di dare vita ad un’esperienza di acquisto da ricordare.

Nicoletta Passarelli